Incrostazioni e corrosioni negli impianti

Incrostazioni e corrosioni negli impianti

 

"<yoastmark

Per proteggere il nostro impianto è importante conoscere le caratteristiche dell’acqua che utilizziamo.

Che questo possa essere da pozzo o da acquedotto è consigliato una analisi di laboratorio, in quanto la Norma UNI 8065/2019 regolamenta come proteggere l’impianto da incrostazioni e corrosioni.

La protezione del nostro impianto, la possiamo effettuare con l’intallazione di un filtro generale che tratterrà le particelle di maggiore dimensioni, subito dopo con un filtro a sali minerali a purezza alimentare, il Polifosfati.

Le particolari proprietà del polifosfati , oltre a proteggere gli impianti da incrostazioni e corrosioni, permette un graduale risanamento sigli impianti già incrostati ed in fase di corrosione nascosta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Your browser is out of date. It has security vulnerabilities and may not display all features on this site and other sites.

Please update your browser using one of modern browsers (Google Chrome, Opera, Firefox, IE 10).

X

Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Accettando i cookie, ne confermi l'utilizzo su questo sito web.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
WhatsApp chat